Coronavirus: visitare Como e il suo lago

Tutte le informazioni utili per organizzare al meglio la vostra vacanza.

Ulteriori chiarimenti possono essere richiesti via mail
infopointcomo@comune.como.it
lakecomo@provincia.como.it
o telefonicamente
+39 031 304137
+39 031 269712
+39 031 4493068

Situazione odierna sul lago di Como

La situazione sanitaria è strettamente monitorata.
Sul sito web del Ministero della Salute sono disponibili tutte le informazioni utili e le indicazioni operative sulle misure che devono essere rispettate in Italia per la salvaguardia di tutti.

In Lombardia è ancora obbligatorio l’utilizzo della mascherina nei luoghi pubblici chiusi e sui mezzi pubblici. Si deve indossare la mascherina anche all’aria aperta, ma solo se non è possibile assicurare il distanziamento interpersonale anti-contagio; le disposizioni comunque sono in costante evoluzione: tutti gli aggiornamenti sono disponibili al seguente link https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/coronavirus.
Se si svolge intensa attività motoria, ad esempio corsa, ciclismo, trekking, non c’è l’obbligo di indossarla. La mascherina è obbligatoria per i bambini a partire dai sei anni d'età, non è obbligatoria per i portatori di forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina.
Valgono sempre le regole del distanziamento sociale e della frequente igiene delle mani con acqua e sapone o altri prodotti igienizzanti.

Per le informazioni riguardanti l’apertura dei confini vi invitiamo a visitare il sito del Ministero degli Affari Esteri.

Date queste premesse consigliamo a chi fosse ancora in dubbio di confermare la propria prenotazione.
Le città capoluogo Como e Lecco vi attendono con i loro caratteristici centri storici, le vie piene di negozi per il vostro shopping, le chiese, i musei ed i monumenti visitabili.
Le acque del lago di Como sono balneabili e monitorate ogni mese dall’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria, al seguente link http://www.ats-insubria.it/balneabilita trovate i dati aggiornati per le varie località.
Cogliete l’occasione per vivere il lago di Como in totale tranquillità senza il problema del sovraffollamento, è un’opportunità da non perdere!

Come raggiungere la città di Como e il lago

Gli aeroporti di Milano Malpensa, Milano Linate, di Orio al Serio (Bergamo) e di Lugano/Agno (Svizzera) sono operativi.
Importante è verificare l’operatività dei voli dato che parte delle compagnie aeree stanno viaggiando con orari ridotti.
Anche i collegamenti ferroviari da/per Milano e da/per la Svizzera sono regolari.

Qui tutte le informazioni sui collegamenti dagli aeroporti e sui collegamenti ferroviari.

Mezzi di trasporto

Per visitare l’area del lago di Como si possono utilizzare diversi mezzi di trasporto pubblico come bus, battelli, funicolari/funivie e treni.

BUS: gli autobus effettuano servizio regolare ed è consigliato acquistare i biglietti sull’app ARRIVA MyPay per limitare i contatti con il personale (disponibile per smartphone IOSAndroid). È comunque possibile acquistare i biglietti presso l’autostazione in piazza Matteotti a Como (da lunedì a sabato 06.30 – 13.00 / 13.15 – 19.45, domenica chiuso) o presso le rivendite della rete ASF (tutte le informazioni sul sito www.asfautolinee.it).
Partendo da Como con l’autobus di linea C10 si raggiunge Menaggio, il bus ferma in tutte le località intermedie. Con l’autobus C30 si raggiunge Bellagio e tutte le località intermedie.

NAVIGAZIONE: i battelli/aliscafi effettuano servizio regolare ed è consigliato acquistare i biglietti online per limitare i contatti con il personale (è possibile comprare tramite sito solo i biglietti di corsa semplice dei battelli), per tutte le altre tipologie di biglietti è possibile acquistarli al pontile di partenza o, nel caso in cui non ci fosse la biglietteria, direttamente sul battello/aliscafo. Il servizio bar/ristorante a bordo, ove previsto, è funzionante.
I nuovi orari sono in vigore fino al 20/03/2021
Tutte le informazioni ed aggiornamenti sul sito www.navigazionelaghi.it

FUNICOLARE COMO-BRUNATE: effettua servizio regolare dalle ore 6.00 alle ore 22.30, il sabato dalle ore 6.00. alle ore 24.00. Capacità ridotta a 30 pax per vagone. Dall' 11.01.2021 al 31.03.2021 il servizio è sospeso.
Per maggiori informazioni www.funicolarecomo.it

FUNIVIA ARGEGNO-PIGRA: aperta, orari validi dal 05.10 lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 6.30 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 19.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle 19.00, Per aggiornamenti http://www.comune.pigra.co.it/

TRENI: effettuano servizio regolare.
La biglietteria presso la Stazione San Giovanni a Como è aperta tutti i giorni 06.00 – 12.55 / 13.05 – 20.00 (si possono acquistare i biglietti anche online, alle macchinette, in edicola o al bar e minimarket siti all’interno della stazione).
La biglietteria alla Stazione Como Lago è aperta tutti i giorni 06.00 – 20.00.
Per maggiori informazioni/aggiornamenti visitate i siti www.trenitalia.com e www.trenord.it

BIKE SHARING (COMO): è possibile acquistare l’abbonamento tramite app BicinCittà

TAXI:
Radio Taxi Como 031 261515
Radio Taxi Lario Duemila 031 272000
Taxi Como 031 271000 / 800 012380 / 031 260259
Bellagio Taxi 329 7032702
Bellagio Taxi Service 328 0649328
Taxi Bellagio serale 333 8235536 e 333 2996404
Taxi Menaggio 0344 31244, 335 8036670, 338 2047279, 334 5267507
Taxi Alto Lago 347 9242769, 347 3520540, 335 6315741

Alloggi

Gli alberghi a Como sono aperti, qui l’elenco aggiornato.
Anche i B&B, gli appartamenti e le case vacanza hanno riaperto, in questa pagina ne sono riportati la maggior parte, occorre contattarli per verificare la disponibilità.
L’elenco delle strutture alberghiere ed extra alberghiere presenti sul lago è disponibile al seguente link: https://www.lakecomo.is/it/ospitalita/
Per chi viaggia in camper c’è la possibilità di fermarsi presso le aree di sosta.
In questo periodo inoltre c’è una speciale promozione da non lasciarsi sfuggire TORNA A TROVARCI: tutti coloro che fino a marzo 2021 pernotteranno in una struttura ricettiva del territorio, al termine del soggiorno riceveranno un voucher da utilizzare successivamente.
Il voucher darà diritto ad una notte gratuita in una qualunque struttura aderente all’iniziativa, a patto che il cliente prenoti in struttura almeno 3 notti (due notti saranno a pagamento e una gratuita). Scopri le strutture che aderiscono all'iniziativa e tutte le informazioni utili a questo link https://www.lakecomo.is/it/torna-a-trovarci/

Ristorazione

Per gli orari di apertura consultare le misure adottate dal Governo italiano.

I ristoranti, le pizzerie, le trattorie, i bar, i pub, le pasticcerie, le gelaterie sono aperte.
Qui trovate un elenco dei locali di Como.
Se volete trascorrere una piacevole pausa pranzo o una romantica cena, in riva al lago, nel centro storico di Como, in uno dei tanti piccoli borghi o sulle fresche colline, cercate il locale che più vi piace e se possibile prenotate il vostro tavolo, così la vostra esperienza culinaria avrà subito inizio.

Le 10 cose da fare all'aria aperta a Como e dintorni

1.  PARCO REGIONALE SPINA VERDE
Proprio a ridosso della città si estende una riserva naturale di mille ettari con innumerevoli sentieri ben segnalati e facili da percorrere che si estende lungo il confine svizzero da Lipomo fino a Colverde.
Questo Parco è particolare perché è sede di vari siti di grande valore storico-archeologico e naturalistico.
Uno dei punti più famosi è il Pin Umbrela che gode di una fantastica vista del primo bacino del lago e delle montagne circostanti, ma anche il Ponte Tibetano è degno di nota infatti è molto apprezzato dai bambini.
Qui hanno sede le trincee della linea Cadorna ed anche il Castello Baradello: antica fortezza che ha sempre sorvegliato la città ed oggi è il simbolo del Parco.

2.  PASSEGGIATA LUNGOLAGO
Una delle prime cose che si fanno appena arrivati a Como è la passeggiata a lago, percorribile da Villa Geno fino a Tavernola lunga 4,5 km, molto affascinante data la presenza di tantissime ville da Villa Geno alla funicolare e dall’Aero Club fino a Villa Olmo. Superata Villa Olmo si continua fino al pontile di Tavernola dove si può prendere il battello per tornare in città oppure si può cogliere l’occasione per fare un tour del lago. C’è anche la possibilità di continuare il percorso ed arrivare fino a Cernobbio, uno dei paesi più famosi del Lago di Como.

3.  BRUNATE
Giusto sopra la città si vede un paesino arroccato sulla montagna… ecco quello è Brunate, famoso per i suoi punti panoramici e passeggiate nel verde.
Questo piccolo paesino può essere raggiunto con la funicolare che impiega solo 7 minuti per raggiungere la cima della montagna. Appena raggiunto il paese potrete decidere se rilassarvi in centro tra le viuzze, le ville in style liberty, bar e ristoranti oppure intraprendere un avventura e addentrarvi lungo i sentieri del posto.
Le due vie principali sono la Via Regia e la Dorsale del Triangolo Lariano.
La Via Regia è molto semplice da percorrere perché piana e ad un’altitudine modesta (600/650 m s.l.m.) con collegamenti a tutti i paesi del lago (il sentiero più celebre è Brunate-Montepiatto-Torno).
La Dorsale del Triangolo Lariano è più impegnativa perché raggiunge altezze maggiori che superano i 1000 m s.l.m., di conseguenza il primo pezzo è abbastanza ripido, in seguito si può rimanere in cresta che è più o meno pianeggiate. Sul cammino troverete il Faro Voltiano: un pezzo di storia comasca molto importante e aperto al pubblico.

4.  TOUR IN BATELLO DEL PRIMO BACINO
Una delle attività principali da fare appena arrivati è il tour in battello perché solo così potrete ammirare le bellezze del lago e vivere un’esperienza indimenticabile.
Consigliamo di acquistare il biglietto giornaliero di €8,90 che include la visita del primo bacino, una zona particolarmente ricca di ville visibili solo dal lago.
Essendo il biglietto giornaliero si può salire e scendere in tutte le fermate del primo bacino senza limiti così si ha l’opportunità di visitare paesi caratteristici come Cernobbio, Moltrasio e Torno.

5.  MONTE BISBINO – MONTE COLMEGNONE
Un’altra attività all’aria aperta da fare in famiglia è la passeggiata dal Monte Bisbino al Monte Colmegnone.
È una passeggiata molto facile da percorrere, perlopiù in piano con scorci magnifici sul lago, inoltre sul percorso troverete baite e rifugi per pranzare o fare una piccola pausa come la Baita Vetta Bisbino, il Rifugio Bugone, il Rifugio Murelli o l’Agriturismo Roccolo San Bernardo.

6.  LA VIA VERDE
Questa è una semplicissima passeggiata adatta a tutti che parte da Moltrasio e arriva a Laglio.
Si parte dal centro di Moltrasio per raggiungere Tosnacco dove si proseguirà verso Laglio lungo un cammino molto panoramico che si sviluppa anche all’interno dei paesi così da poter esplorare gli angoli più nascosti e ricchi di tradizioni di questi piccoli centri.

7.  IL SENTIERO DELLE ESPRESSIONI
Il Sentiero delle Espressioni è una facile passeggiata che parte da Schignano ed arriva fino al Monte Comana, fantastico punto panoramico.
Questo percorso è costellato da statue in legno intagliate a mano secondo la tradizione degli abili artisti del paese, infatti Schignano è famoso per il suo storico carnevale dove vengono indossate maschere di legno lavorate artigianalmente.

8.  LA GREENWAY
La greenway del Lago di Como è forse il percorso a piedi più conosciuto di tutta la zona.
Questa semplice camminata parte da Colonno e arriva fino a Griante, si può fare nel senso inverso se lo si desidera.
Perlopiù in piano con ampi scorci sul lago la Greenway è perfetta per chi vuole combinare la natura e lo sport con la cultura, infatti lungo il cammino ci si può fermare a Lenno e/o a Tremezzo per visitare le due famosissime Villa del Balbianello e Villa Carlotta.
La fortuna di questo cammino è anche la possibilità di interromperlo in qualsiasi punto perché, essendo vicino alla strada principale, ci si può fermare e tornare al punto di partenza (con anche i mezzi pubblici) in qualsiasi momento.

9.  ALPE DI COLONNO – MONTE GALBIGA
Un’altra passeggiata semplice da fare in famiglia è quella che parte dall’Alpe di Colonno ed arriva fino al Monte Galbiga.
Si può raggiungere l’Alpe in auto per poi continuare a piedi su un percorso semplice con qualche salita.
Lungo il cammino troverete dei produttori locali di formaggio e burro con mucche e capre al pascolo (solo in primavera/estate).
Poco sotto la cima ha sede il Rifugio Venini dove si può fare una sosta e poco sopra si arriva ad uno dei punti panoramici migliori di tutto il lago: infatti si vedono sia il Lago di Como sia il Lago di Lugano e anche il Lago di Piano.

10.     SAN MARTINO
Ultima opzione che proponiamo è un’altra camminata che parte dall’imbarcadero dei traghetti di Cadenabbia e arriva alla chiesa di San Martino, piccolo gioiello incastonato nella montagna che sovrasta il paese sottostante.
È un percorso facile, con poco dislivello e corto (1h15m di cammino circa) ma gode comunque di un’ottima vista sul centro lago.

Siti turistici a Como

DUOMO: orari visite da lunedì a venerdì 09.30 – 17.30, sabato 10.45 – 16.30, domenica 13.00 – 16.30, https://www.cattedraledicomo.it/turista/
BASILICA DI SAN FEDELE: aperta solo per culto religioso tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00, chiusa per visite turistiche, https://www.parrocchiasanfedelecomo.it/home/chiese-della-parrocchia/basilica-di-san-fedele/linterno-della-basilica/
BASILICA DI SANT’ABBONDIO: aperta tutti i giorni 07.00 – 18.00
MUSEO ARCHEOLOGICOSTORICO E TEMPIO VOLTIANO: chiusi fino a data da destinarsi;
PINACOTECA CIVICA: aperta da martedì a domenica 10.00 – 18.00
MUSEO DIDATTICO DELLA SETA: aperto da martedì a domenica dalle 15.00 alle 19.00, https://www.museosetacomo.com/
VILLA OLMO: villa aperta da martedì a domenica 10.00 – 18.00, giardini tutti i giorni 07.00 – 19.00
EX-CASA DEL FASCIO: visitabile solo su prenotazione scrivendo a co052.protocollo@gdf.it (tel.031.304466)
MONUMENTO AI CADUTI: chiuso fino a data da destinarsi
CHILOMETRO DELLA CONOSCENZA: (parco Villa del Grumello): chiuso https://www.villadelgrumello.it/it/progetti/km_c/
CASTELLO BARADELLO: chiuso
FARO VOLTIANO (BRUNATE): aperto fino al 2 aprile 2021 sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 16.30; dal 5/12 all'08/12 e dal 26/12 al 31/12 orario 10.00 - 16.30

Siti turistici sul lago

Partendo da Como è possibile raggiungere i principali punti d’interesse presenti nel territorio intorno al lago. Di seguito ne riportiamo alcuni, per trovare altri spunti visitate il sito www.lakecomo.is
VILLA BERNASCONI (CERNOBBIO): aperta da venerdì a lunedì + festivi 10.00 – 18.00 con prenotazione obbligatoria: https://www.villabernasconi.eu/acquisto-biglietti-ingresso/
PARCO DI VILLA ERBA (CERNOBBIO): chiuso
ISOLA COMACINA (TREMEZZINA): chiusa
VILLA DEL BALBIANELLO (TREMEZZINA): dalle ore 10.00 alle 18.00 con orario continuato, ultimo ingresso per visitare solo il parco: ore 17.15, ultima visita guidata degli interni ore 16.30 (45 minuti). Consigliamo di arrivare non oltre le ore 16.00. Chiusura: lunedì e mercoledì non festivi.
Da martedì 3 novembre: dalle ore 10.00 alle 17.00, ultimo ingresso per visitare solamente il Parco ore 16.00, ultima visita guidata agli interni (45minuti) ore 15.30. Consigliamo di arrivare non oltre le ore 15.00. https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-del-balbianello
VILLA CARLOTTA (TREMEZZINA): aperta dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00, sabato e domenica dalle 10,30 alle 17.00. La biglietteria è aperta con orari ridotti da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00; sabato e domenica dalle 10.30 alle 16.00 orario continuato. Da lunedì a venerdì il Museo resterà aperto dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30. Durante l’orario di pausa della biglietteria non sarà possibile accedere al complesso; i visitatori che si troveranno invece già all’interno della Villa tra le 13.00 e le 14.00 potranno passeggiare liberamente nel parco o recarsi alla caffetteria Antica Serra ma non visitare le sale del Museo;. https://www.villacarlotta.it/it/
MUSEO DELLA BARCA LARIANA (PIANELLO DEL LARIO): chiuso https://www.museobarcalariana.it/
MUSEO DELLA FINE DELLA GUERRA (DONGO): aperto da martedì a domenica fino al 01.11, orario 10.00 – 12.45 con ultimo ingresso ore 12.00 / 15.00 – 17.45 con ultimo ingresso alle 17.00 (prenotazione consigliata con mail info@museofineguerradongo.it o Whatsapp 335 8005692), https://www.museofineguerradongo.it/
VILLA MELZI (BELLAGIO): chiusa http://www.giardinidivillamelzi.it/GIARDINI_DI_VILLA_MELZI/HOME_PAGE.html
PARCO THE ROCKEFELLER FOUNDATION (BELLAGIO): visitabile solo con visita guidata con partenza Ufficio della Promobellagio sito al pian terreno della Torre medioevale in Piazza della Chiesa di S. Giacomo. Martedì- mercoledì e giovedì visita guidata alle ore 11.00, venerdì- sabato e domenica visite guidate ore 11.00 e 15.30 con prenotazione obbligatoria al seguente link https://www.bellagiolakecomo.com/it/bellagio-lago-di-como/esperienze-e-servizi?cancatid=&channelid=573&ecomid=2129#bookFrame
VILLA MONASTERO (VARENNA): novembre aperta solo la domenica 10.00 – 17.00; dicembre dal 6 all’8 + tutte le domeniche e dal 26 al 31 10.00 – 17.00, https://www.villamonastero.eu/index.php/it/
GIARDINO BOTANICO VILLA CIPRESSI (VARENNA): novembre aperto i giorni 8, 15, 22 e 29 in orario 10.00/17.00, dicembre aperto i giorni 6, 7, 8, 13, 20, 26, 27, 28, 29, 30, 31 in orario 10.00/17.00 https://www.hotelvillacipressi.it/1/86/IT/Il_Giardino_Botanico_di_Villa_Cipressi_Varenna.htm
CASTELLO DI VEZIO (VARENNA): da novembre fino a marzo aperto solo le domeniche di bel tempo, http://www.castellodivezio.it/
FORTE DI FUENTES E FORTE DI MONTECCHIO (COLICO):martedì- mercoledì e giovedì visita guidata alle ore 11.00, venerdì- sabato e domenica visite guidate ore 11.00 e 15.30, https://www.fortedifuentes.it/
ABAZIA DI PIONA (COLICO): aperta tutti i giorni 09.00 - 12.00 / 14.30 - 18.00, https://www.abbaziadipiona.it/
TORRE DI OREZIA E CHIESA DI SAN LEONARDO (DERVIO): chiuso
ORRIDO DI BELLANO (BELLANO): novembre festivi e prefestivi 10.00 -17.00. Costo del biglietto: € 4,00 adulti, € 3,50 ragazzi 6 - 12 anni, € 3 comitive e gratis under 6 e residenti, http://www.turismobellano.it/it/orrido/
MUSEO DEL GHISALLO (MAGREGLIO): chiuso https://www.museodelghisallo.it/it/

Spiagge libere

Non ci sono limitazioni particolari per le spiagge libere, se non la responsabilizzazione individuale nell’adozione di comportamenti rispettosi della distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra le persone.
Gli sport individuali che si svolgono abitualmente in spiaggia (es. racchettoni) o in acqua (es. nuoto, surf, windsurf, kitesurf) possono essere regolarmente praticati, nel rispetto delle misure di distanziamento interpersonale.

Ci sono numerose spiagge libere di dimensioni varie.
Qui di seguito elenchiamo alcune delle più ampie:
Lido di Ossuccio
Parco Civico Teresio Olivelli a Tremezzo 
Spiaggia di Santa Maria Rezzonico 
Alto Lago

Attività - esperienze

Un ricco calendario di eventi ed appuntamenti culturali per tutti i gusti è disponibile consultando il calendario degli eventi a Como.
Per gli eventi organizzati nei comuni del lago di Como è disponibile il calendario unico degli eventi.

I tour sul lago con barche private sono operativi.

L’idroscalo internazionale di Como è aperto per farvi vivere l’emozione di un volo in idrovolante.

Le Associazioni di guide abilitate sono pronte per accompagnare singoli e gruppi (max 20 persone) in interessanti visite e tour privati in città e sul lago.

È possibile noleggiare biciclette e scooter per andare, partendo da Como, alla scoperta del territorio e dei piccoli borghi, percorrendo le strade che costeggiano il lago, sempre facendo attenzione alle auto, oppure per i più sportivi scegliendo percorsi fuoristrada in MTB sulle montagne o cercando di emulare le gesta dei propri campioni lungo le strade del Giro d’Italia e del Lombardia, raggiungendo il santuario della Madonna del Ghisallo patrona dei ciclisti.
Con tutta la famiglia invece si puo’ percorrere in tranquillità il lungolago di Como sino a Cernobbio (circa 3 Km), su marciapiede ciclabile a velocità contenuta e con attenzione ai pedoni; in alto lago sono disponibili le ciclabili di Menaggio-Porlezza e Menaggio-Sorico.

Qui di seguito l’elenco di negozi dove affittare bici/scooter:
Cicli Ferca in via Dottesio 8, ha bici MTB, trekking e racing (www.rentbikecomo.com)
Como Rental Solutions in via Manzoni 10, ha sia bici da città, e-bike e scooter (http://www.comorentalsolutions.com/);
Stunning Bike Co-Tours in via Coloniola 37, ha bici da città elettriche, possibilità di partecipare a tour organizzati (www.stunningbikecotours.com);
Run and Bike in via Borgovico 161, ha e-bike, MTB, bici da città e bici da corsa (www.runandbike.it).

Innumerevoli sono le passeggiate nel verde o i percorsi di trekking più impegnativi effettuabili partendo da Como. Qui alcune suggestioni.

Nel numero di luglio 2020 della rivista 4 Zampe potete trovare tante informazioni utili sulla vacanza con il vostro amico a quattro zampe.

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.