Duomo di Como

La Cattedrale di Como

Quasi quattrocento anni furono impiegati dalle maestranze comasche per la realizzazione del Duomo, avviata nel 1396, la cui facciata è a tutt’oggi uno dei più ragguardevoli esempi di tardo gotico dell’Italia settentrionale. Sorto in sostituzione di una precedente struttura, sempre dedicata a Santa Maria Assunta, i lavori per la sua realizzazione terminarono nella prima metà del Settecento con la realizzazione della Cupola progettata da Filippo Juvarra. Di notevole interesse è la facciata eseguita tra il 1455 e il 1486 e arricchita da decorazioni scultoree, opera in gran parte della bottega di Giovanni Rodari a cui si deve la paternità dei due podi con le statue di Plinio il Giovane e Plinio il Vecchio.

Info
Piazza Duomo
Telefono: +39 031 3312275
Per approfondire

Apertura
Il Duomo è aperto per le visite turistiche nei giorni feriali dalle 10.30 alle 17.00 e nei giorni festivi dalle 13.00 alle 16.30.
Per agevolare lo svolgimento delle celebrazioni e garantire il necessario clima di preghiera e raccoglimento durante la Settimana Santa le visite turistiche alla Basilica Cattedrale di Como subiranno alcune limitazioni.


Costi
Free

 

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.