Villa Olmo

Mostre, eventi, matrimoni

La villa è un pregevole esempio di imponente architettura neoclassica. Iniziata a fine '700 e conclusa nel 1812 dai Marchesi Odescalchi, passò ai Raimondi, poi ai Visconti di Modrone e nel 1925 al Comune che l'ha adibita a sede di manifestazioni culturali e di mostre d'arte. Villa Olmo è sicuramente la più imponente fra le ville del Lago di Como. È costituita da un vasto complesso che oltre a un ampio parco comprende diversi edifici. Tra questi il corpo centrale della villa, attualmente adibito a sede espositiva, l’ala laterale settentrionale, il casino meridionale e quello settentrionale, le serre, il complesso del Tennis Como che occupa l’ala laterale meridionale della villa, l’ostello internazionale e il lido.

Info
Via Cantoni 1
Telefono: +39 031 252553
Per approfondire
I servizi offerti dalla Villa

Apertura

Ai sensi del DPCM del 3 novembre 2020 i servizi di apertura al pubblico della struttura sono sospesi


La Villa è aperta da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Chiusure 2020: tutti i lunedì, 1 gennaio, 12 aprile (Pasqua), 1 novembre, 25 e 26 dicembre
Apertura straordinaria 2020: lunedì 13 aprile (Lunedì dell'Angelo)
Il Parco è parzialmente accessibile.


Costi
Ingresso gratuito. Accesso precluso in concomitanza di mostre temporanee ed eventi

Il complesso della Villa, il parco e le serre sono attualmente interessati da un progetto di restauro e valorizzazione in collaborazione con Fondazione Cariplo: Tra Ville e Giardini del Lago di Como – Navigare nella conoscenza

Da lunedì 4 maggio 2020 il parco è nuovamente accessibile con orari di apertura tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.