News

Iside al Museo Archeologico di Como

Data:  06 mag 2020

La mamma più famosa dell'antico Egitto

Auguri a tutte le mamme!

Oggi festeggiamo presentandovi la mamma più famosa dell’antico Egitto: Iside. Importante divinità del pantheon egiziano, figlia dell’unione tra il Cielo (Nut) e la Terra (Geb), era la moglie di Osiride, dio dell’Oltretomba. Il mito ci racconta che, tra varie difficoltà, ha dato alla luce il figlio Horus, il famoso dio con testa di falco, dio del Cielo e simbolo del faraone.

post_1Noi ve la vogliamo mostrare nel pieno della sua potenza, ritratta sul sarcofago della mummia Isuret esposto al Museo di Como, nelle sembianze di donna alata con in testa un copricapo a forma di trono che richiama il suo nome egizio Aset, che significa proprio trono.

 

 

 

 

 

post_2Iside era la dea della magia, della maternità e della fertilità. Spesso veniva rappresentata, come possiamo vedere anche in alcune statuette di bronzo del Museo Archeologico, nel suo ruolo di madre: compare seduta, mentre sta allattando il figlio che tiene sulle sue ginocchia, in una raffigurazione che poi travalicherà i secoli e le culture per arrivare fino alle rappresentazioni delle Madonne del latte tanto care alla pittura medievale e rinascimentale.

 

#iorestoacasa #laculturafabene #festadellamamma

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.