L'isola che c'è

Cos'è
Esposizione di progetti, esperienze di volontariato e di solidarietà, servizi, saperi e prodotti delle realtà dell’economia solidale e del Terzo Settore del territorio comasco.
Incontri, dibattiti, seminari, laboratori di autoproduzione, degustazioni, per approfondire e sperimentare.
Animazione per grandi e bambini, musica, cucina e bar con prodotti locali, biologici e del commercio equo, per stare insieme e divertirsi.

Perché
Per mettere in relazione sostenibilità e territorio attraverso una rete virtuosa, costruita in oltre dieci anni di attività dall'insieme dei soggetti che costituiscono la Rete Comasca di Economia Solidale. La Fiera è un laboratorio di ricerca di azioni, progetti, aspirazioni e idee, produzioni, consumi consapevoli e relazioni con un alto valore etico e solidale. La solidarietà e il volontariato, la sostenibilità ecologica, la valorizzazione del territorio, la centralità delle relazioni, la difesa e la promozione dei beni comuni, la partecipazione democratica sono i protagonisti a L'isola che c'è.

Chi organizza
La Fiera è organizzata nel segno della partecipazione: dal 2004 un'ampia rete di soggetti ha dato vita a 12 edizioni della Fiera L’isola che c’è e ha prodotto dieci edizioni delle Pagine Arcobaleno, catalogo dei soggetti coinvolti, e un opuscolo “Qui c’è”, per raccontare la sua storia.
Da questo percorso è nata l’Associazione L'isola che c'è, quale strumento per la promozione e lo sviluppo dell'economia solidale e del consumo consapevole sul territorio comasco.
Sostiene, promuove e co-organizza la Fiera l'Associazione del Volontariato Comasco - Centro Servizi per il Volontariato di Como che qui costruisce una occasione di incontro per le Organizzazioni di Volontariato in un contesto di vicinanza e costruttiva relazione con il territorio.

EDIZIONE 2021

La Fiera L’isola che c’è 2021 è in programma sabato 18  e domenica 19 settembre presso il Parco Comunale di Villa Guardia (Via Varesina), a circa 10 chilometri dal centro di  Como.

ORARI: 
Venerdì sera (17 settembre 2021) cena con delitto di apertura evento (su iscrizione, stand non allestiti)
Sabato (18 settembre 2021) apertura dalle ore 10 alle 23 (stand fino alle 20)
Domenica (19 settembre 2021) apertura dalle ore 9 alle 23 (stand fino alle 20)
Gli ingressi alla Manifestazione saranno gestiti nel rispetto delle norme per il contenimento della pandemia in vigore al momento dell'evento.

COSTI E USI BIGLIETTO:
Sabato dalle ore 10 alle 19.30: adulti 5 euro. Bambini, disabili e serale sempre gratuito
Domenica dalle ore 9.00 alle 19.30: adulti 5 euro. Bambini, persone con disabilità e serale sempre gratuito
​Convenzione 2021: con biglietto di visita al Castello Baradello ingresso adulti 3 euro. Il biglietto di visita al Castello Baradello deve essere emesso nei giorni 18 o 19 settembre 2021; chi negli stessi giorni si recherà invece al Castello Baradello con un biglietto della Fiera pagherà l’ingresso 5 euro invece di 7 euro.
Anche quest’anno, per ragioni amministrative, dobbiamo prevedere un biglietto per tutti coloro che verranno a visitare la Fiera, sia adulti sia bambini: volendo, però, sostenere le famiglie, offriremo ancora a bambini e ragazzi fino ai 14 anni l'ingresso gratuito.
noltre, per agevolare chi vorrà venire solo a cenare o a vedere gli spettacoli serali, dalle ore 19.30, mezz'ora prima della chiusura degli stand espositivi, l'ingresso sarà per tutti gratuito.
Ogni biglietto intero vale per un unico ingresso.
Spettacoli, Dibattiti, Concerti, Laboratori per adulti e bambini, Degustazioni e tutte le altre Animazioni realizzate all'interno della Fiera e la Navetta di collegamento ai parcheggi saranno, come sempre, gratuiti.
L’incasso dei biglietti interi servirà a coprire i costi organizzativi e il 10% sarà donato a un progetto di solidarietà internazionale in memoria del nostro storico volontario Rinaldo Arrighi.
Eventuali ricavi de “L’isola che c’è” saranno, come ogni anno, devoluti ai soggetti della rete che collaborano per realizzare l’evento e serviranno per sostenere progetti di economia solidale sul territorio.

Il programma completo della manifestazione


Per tutte le informazioni consultare il sito dedicato.

indietro