Eventi

Lorenzo Viotti e l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala

da  13 lug 2017  a  13 lug 2017

Tournée estiva promossa dal Teatro alla Scala e dalla Regione Lombardia

Teatro Cinema Musica

Orchestra-Accademia-Scala-ph-Andrea-Angeli_I4B7205Dall’11 al 15 luglio il Teatro alla Scala e la Regione Lombardia promuovono una tournée dell’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala in quattro città lombarde: i giovani strumentisti saranno a Varese (Ippodromo, 11 luglio), Como (Teatro Sociale, 13 luglio), Pavia (Teatro Fraschini, 14 luglio) e Cremona (Piazza del Duomo, 15 luglio).
Quattro concerti che proseguono le iniziative comuni avviate negli anni scorsi dal Teatro alla Scala insieme all’Accademia Teatro alla Scala e alla Regione Lombardia per creare nuove occasioni di partecipazione sul territorio, coinvolgendo alcune delle principali istituzioni teatrali lombarde.  

La tournée segnerà il debutto con l’Accademia del giovane direttore Lorenzo Viotti, appena premiato come Miglior Artista Emergente agli International Opera Awards: un artista su cui il Teatro alla Scala intende puntare negli anni futuri.

In programma celebri arie d’opera nell’interpretazione del tenore Benjamin Bernheim da “Che gelida manina” a “Lunge da lei”, oltre all’ouverture da La forza del destino, all’Intermezzo della Cavalleria rusticana e la Sinfonia n. 4 di Čajkovskij.

Lorenzo Viotti, che a soli 25 anni nel 2015 ha vinto il Nestlé and Salzburg Festival Young Conductors Award, a oggi ha già maturato esperienze di rilievo sia in ambito sinfonico sia in ambito operistico alla conduzione di autorevoli orchestre come l’Orchestre National de France, la Royal Philharmonic Orchestra, i Wiener Symphoniker e la Gustav Mahler Jugendorchester, in sale e teatri d’opera prestigiosi come il Théâtre du Châtelet, la Fenice, l’Opera di Stoccarda o la Semperoper di Dresda, solo per citarne alcuni.

Per i giovani musicisti dell’Accademia la tournée costituisce un’ulteriore opportunità di crescita nel proprio percorso di perfezionamento che, nell’arco di un biennio, consente loro di vivere concrete esperienze professionali nel repertorio sinfonico, d’opera e di balletto, sotto la guida di direttori di fama internazionale: bastino i nomi di Zubin Mehta, Fabio Luisi, Christoph Eschenbach, Ádám Fischer, Michele Mariotti.

Info

dove: Teatro Sociale, piazza Verdi

Ingresso libero

Maggiori informazioni

Orari

Ore 20.30

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.