Eventi

I miracoli del monte di gesso

da  30 gen 2020  a  30 gen 2020

Proiezione del film-documentario di Dario Tognocchi

Teatro Cinema Musica

i-miracoli-del-monte-di-gesso-locandina_v2-corretta-1Proiezione del film-documentario di Dario Tognocchi.
A seguire dibattito e momento musicale finale.
Saranno presenti: il giornalista Lorenzo Tondo (The Guardian), don Carmelo La Magra, parroco di Lampedusa, Calogero Santoro, presidente de I Girasoli, Mohammed Sissoko, protagonista del film documentario, Nonò Salomone, cantastorie, Matteo Mandressi, CGIL Como.
Modera l’incontro il giornalista Andrea Quadroni.

Il documentario: “I miracoli del monte di gesso”, con un pizzico di fiction e di sguardo antropologico sulla cultura immateriale della Sicilia dell’interno, narra di un ragazzo maliano di nome Mohammed Sissoko che dopo un lungo viaggio tra il deserto e il mare mediterraneo sbarca in Sicilia e giunge a Milena e Sutera, in provincia di Caltanissetta, accolto e curato all’interno del progetto di protezione della Associazione I Girasoli. Passano gli anni e il giovane rifugiato diviene più grande. Ha imparato la lingua italiana e un poco di dialetto siciliano, quantomeno lo comprende abbastanza bene. Inoltre parla francese, inglese e una lunga serie di dialetti e lingue africane che gli permettono di capire e di relazionarsi ai ragazzi rifugiati che provengono da diverse parti del sud del mondo.
Inizia così la sua avventura, desiderata e cosciente, che lo condurrà da rifugiato, a divenire educatore responsabile di una quindicina di bambini e ragazzi all’interno di uno SPRAR ( Sistema di Protezione per Richiedenti asilo e Rifugiati). Tra i piccoli che gli vengono affidati, acciocché possa aiutarli ad iniziare un processo linguistico, sociale e relazionale, ne incontra uno in particolare di nome Temesgen: fragile, solo e spaventato e con una storia davvero dolorosa alle spalle. Le difficoltà di comunicazione e comprensione verso il giovane a lui affidato, ma soprattutto il silenzio prolungato di Temesgen, lo spingono ad inventare un processo educativo davvero speciale. Cosi Mohammed inizia a raccontargli la Sicilia: vera, immaginata, fantastica, popolare e ribollente di contraddizioni e sentimenti. Ne nasce un racconto divertente e appassionante che attraverso la storia di un’esperienza educativa fuori dal comune, riesce a far brillare i lati più belli e segreti di una comunità che è stata capace di rimanere tale e che si manifesta ancora oggi con la sua cultura ospitale, generosa e coscientemente umana.

Info

dove: Spazio Gloria, via Varesina 72 - Como

Maggiori informazioni

Orari

Ore 21.00

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.