Eventi

Festival della Luce Lake Como 2022

da  13 mag 2022  a  22 mag 2022

Luce sulla complessità. Dai cristalli all'ecosfera

Altri Eventi Incontri e Corsi Mostra Teatro Cinema Musica

Festival della Luce Lake Como 2022 – IX edizione
“Luce sulla complessità. Dai cristalli all'ecosfera”
13 - 22 maggio 2022
Il Festival è organizzato nell’ambito e in concomitanza con la Giornata Internazionale della Luce, che ogni anno viene celebrata nel Mondo in maggio sotto l’egida dell’UNESCO.

La nona edizione del Festival della Luce Lake Como “Luce sulla complessità: dai cristalli all’ecosfera” si terrà dal 13 al 22 maggio 2022.
Il Festival intende essere un omaggio a Louis Pasteur, nel bicentenario della sua nascita, scopritore dell’asimmetria nei cristalli e dei vaccini e al Premio Nobel per la Fisica, Giorgio Parisi che per la sua teoria della “complessità” è riconosciuto a livello mondiale come uno dei più geniali teorici.
I cristalli sono l’espressione di un ordine organizzato in natura che, dalle strutture subatomiche a quelle chimiche e biologiche, accompagna il cammino dal mondo cosiddetto “inanimato” a quello della “vita”. Si va dalle strutture macroscopiche dei cristalli minerali ai reticoli cristallini della microbiologia, responsabili - come il DNA - dell’organizzazione del mondo vivente.
Un sistema complesso è, invece, un qualunque sistema costituito da un grande numero di elementi eterogenei nel quale l’interazione tra questi elementi crea una struttura collettiva a molti livelli. Esempi sono i sistemi naturali, che vanno dalle biomolecole e cellule viventi alle reti neuronali passando per la medicina e i sistemi complessi che regolano l’equilibrio dell’ecosfera e la vita dell’uomo sulla terra.
Cristalli e sistemi complessi sembrano dunque rappresentare insieme un binomio di termini antitetici. In realtà, essi sono capaci di fondersi in un unico approccio interdisciplinare, che abbraccia l’ordine e il disordine.
La IX edizione del Festival si prefigge di far luce su questo intreccio di ordine e simmetria – da un lato – e di apparente disordine e imprevedibilità – dall’altro - che sembrano minacciare talvolta non solo la comprensione del mondo, ma anche il mondo stesso, come dimostra, ad esempio, il difficile governo delle crisi climatiche.

Nato con l’obiettivo di esplorare e divulgare il tema della luce, incontrando sensibilità tra loro differenti attraverso varie chiavi di lettura e format, il Festival si propone di diffondere la cultura scientifica e umanistica e l'amore per la conoscenza raccogliendo l'eredità lasciataci dall'illustre concittadino Alessandro Volta, offrendo al grande pubblico, e in particolare ai giovani, occasioni di incontri con Premi Nobel, personaggi di spicco della ricerca scientifica e della cultura, mostre, incontri nelle sedi storiche, in spazi non convenzionali e periferici, eventi nelle piazze cittadine e del territorio limitrofo.

Scopri il programma nella pagina dedicata

indietro