Le mura

La cinta muraria della città attraverso le epoche

La cinta muraria della città di Como è il risultato di secoli di edificazioni e distruzioni, a partire dal periodo romano quando furono edificate, nella prima metà del I secolo a.C., sotto Giulio Cesare. Successivamente distrutte dai Milanesi nel 1127, al termine della guerra decennale con Como, le mura furono restaurate da Federico Barbarossa, con modifiche successive in epoca tardocomunale, nel periodo delle Signorie, della dominazione spagnola e nel periodo napoleonico. Durante i moti del 1848, le mura svolsero il loro antico ruolo di baluardo a difesa della città nella resa degli Austriaci.

Info
Viale Varese, Viale Carlo Cattaneo, Viale Cesare Battisti, via Nazario Sauro
Per informazioni:
Info-point Como, via Albertolli - via Gobetti, telefono: +39 031 304137

Apertura
Sempre aperto

Costi
Free

indietro