News

71° Concorso Aslico per giovani cantanti lirici

Data:  22 ott 2019

Sono aperte le iscrizioni

Concorso AsLiCo per giovani cantanti lirici
71a edizione, un’occasione prestigiosa, un contesto europeo, che ha consacrato tanti nomi nel firmamento della lirica

I giovani cantanti lirici che desiderino partecipare alle preselezioni, già calendarizzate nel mese di dicembre, in molte città europee (Salisburgo, Lussemburgo, San Pietroburgo, Roma, Napoli, Palermo e Como), hanno tempo fino al 25 novembre per far pervenire domanda di iscrizione e documenti, nelle modalità definite dal bando.

Le preselezioni porteranno ad una rosa di candidati, che accederanno alla fase successiva, attesi al Teatro Sociale di Como dal 3 al 6 gennaio 2020, con finale aperta al pubblico, lunedì 6 gennaio ore 15.30, occasione in cui verranno valutati da una giuria internazionale, che ogni anno annovera Sovrintendenti e Direttori Artistici provenienti da prestigiosi teatri internazionali. Tra il pubblico sono sempre presenti importanti agenzie di canto, registi, critici musicali, direttori d’orchestra, addetti ai lavori, pronti a seguire vincitori e partecipanti, dalla sera stessa della consacrazione.

Come ogni anno il bando offre due possibilità:

- ai cantanti, under 32, di competere per ruoli specifici, per titoli già contemplati nella stagione lirica di OperaLombardia 2020/21 (quest’anno Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini e Werther di Jules Massenet);

- alle voci emergenti, under 28 di accedere alle diverse co-produzioni europee dei progetti opera education e poi ancora essere scritturati per occasioni concerto durante tutto l’anno, o in altri titoli operistici compresi in stagione, o ancora nella produzione scelta per i 200.Com durante il XIII Festival Como Città della Musica.

Non solo scritture artistiche, premio per i vincitori, ma altresì corsi di perfezionamento e masterclass con cantanti ancora in carriera o autorevoli didatti.

Dalle preselezioni (occorre iscriversi entro il 25 novembre) inizia dunque un percorso di alta formazione, che poi porterà i più talentuosi ad un’esperienza che li condurrà per mano fino all’anno successivo, quando nel mese di gennaio dell’anno a seguire volge solitamente al termine il tour della stagione lirica, all’interno dei cinque Teatri di OperaLombardia (Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Pavia).

Si tratta di uno dei concorsi più antichi in Europa, ideato, parallelamente nascita di AsLiCo (Associazione Lirico Concertistica), avvenuta nel 1949 a Milano, per volontà di Giovanni Treccani degli Alfieri (altresì noto per la monumentale enciclopedia).

Negli anni il concorso ha consacrato grandi nomi, poi divenuti stelle nel firmamento della lirica, per citare solo alcuni illustri rappresentanti: Anita Cerquetti, Angelo Lo Forese, Luis Alva, Carlo Bergonzi, Piero Cappuccilli, Mirella Freni, Nicola Martinucci, Gastone Limarilli, Bonaldo Giaiotti, Nicola Martinucci, Giorgio Zancanaro, Katia Ricciarelli, Renata Scotto, Simone Alaimo, Daniela Dessì, Ambrogio Maestri, Michele Pertusi, Giuseppe Sabbatini, Carlo Colombara.

Il Concorso, in collaborazione con il circuito di Opera Lombardia e l’Accademia Teatro alla Scala, vanta il sostegno del MIBAC, della Regione Lombardia e della Fondazione Cariplo.

Il bando

Maggiori informazioni

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.