Eventi

Lake Como Design Festival

da  17 set 2022  a  25 set 2022

Un dialogo originale tra storia, architettura, design e arte

Altri Eventi Incontri e Corsi Mostra

Lake Como Design Festival è un appuntamento annuale a tema, un momento di esposizione, riflessione e ricerca che si sviluppa attraverso una serie di eventi nel centro storico della città di Como e intorno al suo lago: mostre, talk ed eventi all’interno di luoghi storici, inediti o dimenticati del territorio comasco e della città.
Il concept del festival punta ad instaurare un dialogo originale tra storia, architettura, design e arte.
La quarta edizione del Lake Como Design Festival è in programma dal 17 al 25 settembre 2022.
Il tema di questa edizione sarà il Neo-nomadismo, un concetto che spazia in modo fluido tra la vita reale e quella digitale: una ricognizione sui nuovi nomadismi culturali e lavorativi, su quelli da sempre presenti nella storia dell’umanità e legati oggi al divario economico e ai cambiamenti climatici. Un'indagine su come il costante movimento di persone stia caratterizzando questo momento storico, influenzando anche la creatività.
Il programma dell’edizione 2022 comprende:

ERRANTI, L’ARTE OLTRE IL LIMITE DEL VISIBILE
Opere che ci sono, esistono, ma si sottraggono allo sguardo, un progetto artistico e territoriale curato da Francesca Alfano Miglietti (FAM); un percorso che si snoda all’interno del Palazzo del Broletto ma anche nelle altre sedi del festival e in altri luoghi della città. Un progetto da scoprire attraverso un pedinamento alla ricerca dell'opera e del luogo.
Le opere vengono immaginate come guide cui è affidato il compito di definire il percorso e le modalità che definiscono un orizzonte. Una mostra pensata come cammino e come un allenamento al racconto, un modo per spostare il proprio punto di vista. Ma soprattutto Erranti è la tematica che attraversa le opere, perché errante è la storia degli esseri umani, una storia di movimenti, diversità e scambi, noi stessi siamo tutti degli ‘incroci’, tanto biologicamente quanto culturalmente.

CONTEMPORARY DESIGN SELECTION
La Sala del Nobel del Museo delle scienze Casartelli ospiterà una selezione dedicata al design contemporaneo occupando il centro della prestigiosa sala circondata dalle antiche armadiature a vetri: un sistema espositivo che ospita capolavori di oggettistica scientifica originali. Design Contemporary Selection esporrà i progetti di designer indipendenti, editori e gallerie selezionati dal Festival insieme a Catawiki.

GALERIE PHILIA APRE LE PORTE DI CASA BIANCA
Il design è protagonista anche a Casa Bianca, storica residenza affacciata sul primo bacino del lago di Como e aperta per la prima volta al grande pubblico in occasione di questa quarta edizione. La villa ospiterà all'interno delle sue sale una selezione di progettisti in collaborazione con Galerie Philia.

IN SEARCH OF LOST TIME, VILLA GALLIA
In collaborazione con Movimento Club – progetto promosso da Artefatto nato per supportare giovani designer e brand emergenti, che lavora come una sorta di galleria nomade - Lake Como Design Festival presenta “In Search of Lost Time": una mostra collettiva di designer contemporanei ispirata all'omonima opera di Marcel Proust, imponente romanzo di 4.000 pagine che ha richiesto oltre 13 anni di lavoro. Il romanzo esplora a fondo l'idea che il nostro presente e il nostro futuro sono il risultato del nostro ieri e che, per quanto non ci piaccia ammetterlo, quasi tutto ciò che facciamo è influenzato dalle decisioni e azioni già compiute.
“In Search of Lost Time" è una selezione di progetti disegnati oggi, ma non solo, che rispecchiano le identità dei designer e raccontano le loro esperienze passate. Una mostra di design del XXI secolo che si dipana nello sfondo del neoclassicismo; il netto contrasto tra le due idee pone e asseconda le domande sul tempo, sulla percezione e sulla riflessione.

REFRESHMENT DESIGN TALK, PORTICO DEL BROLETTO
Al giornalista Prashanth Cattaneo è stata affidata la curatela della sezione di incontri presso il portico del Broletto, dal titolo Refreshment design talk un’opportunità di approfondimento del tema del festival, incontrare e conoscere autori ed esperti del design italiano.
Il programma dei design talk della quarta edizione di Lake Como Design Festival vedrà ospiti architetti e designer, professionisti del settore, intellettuali italiani di rilievo nazionale e internazionale che affronteranno – da prospettive e con competenze diverse – il tema del Neo-nomadismo condividendo il proprio lavoro e l’amore per il design.
I Refreshment design talk esplorano il tema del neo-nomadismo da prospettive diverse con la volontà di dare vita ad un confronto che possa rappresentare un contributo al dibattito sul design, ma anche una bussola per orientarsi nel presente e provare a individuare possibili nuovi scenari di sviluppo della disciplina. Studio Calvi Brambilla, Ivan Bargna, studio wok, Tommaso Melilli, Giulio Cappellini, Italo Rota sono i protagonisti di questo programma.

COMO RAZIONALISTA: Casa del Fascio, Monumento ai Caduti, Casa Cattaneo
Proseguono anche le visite guidate promosse da Wonderlake Como per questa quarta edizione. Durante le giornate del Festival saranno visitabili alcune tra le più importanti opere razionaliste presenti sul territorio: la Casa del Fascio e il Monumento ai Caduti a Como e l’Archivio Cattaneo, custodito all’interno del capolavoro razionalista di Cesare Cattaneo a Cernobbio. Attraverso l’osservazione e l’analisi delle architetture prese in esame, grazie al coinvolgimento di professionisti del territorio quali gli Architetti Ambrosini, Brambilla, Castelli, Di Salvo, Dolinski, l’ing. Cattaneo e il dott. Galli, sarà possibile comprendere i punti cardine legati all’architettura razionalista, scoprendone i nuovi materiali costruttivi, e conoscere l’ispirazione progettuale dei maestri del tempo, a cavallo tra storia e modernità.
Le visite guidate hanno come principale obiettivo quello di investire sulla conoscenza e la consapevolezza di un heritage unico per questo luogo e generare interesse per il patrimonio artistico e architettonico del territorio del Lago di Como, sia con riferimento al grande pubblico internazionale che al pubblico locale, anche attraverso la creazione di una serie di attività di networking che coinvolgano nel tempo aziende, istituti scolastici e di formazione del territorio.

Info

dove: Broletto, piazza Duomo - Como; Museo delle scienze Casartelli, via Cavallotti 7 - Como; Casa Bianca, lungo Lario Trento - Como; Villa Gallia, via Borgovico 154 - Como

Il biglietto di ingresso è valido per una persona e consente l'accesso a tutti gli eventi in programma dal 17 al 25 settembre 2022, dalle ore 10 alle ore 19.
Intero euro 15,00
Ridotto studenti euro 10,00
Gratuito per bambini fino ai 12 anni

info@lakecomodesignfestival.com

Maggiori informazioni

Orari

ERRANTI, L'ARTE OLTRE IL LIMITE DEL VISIBILE
Palazzo del Broletto
17-25 settembre 2022 (10.00-19.00)
Ingresso con biglietto festival - (opening su invito 16 settembre)

CONTEMPORARY DESIGN SELECTION
Museo delle scienze Casartelli
17-25 settembre 2022 (10.00-19.00)
Ingresso con biglietto festival - (opening su invito 16 settembre)

GALLERIA PHILIA A CASA BIANCA
Casa Bianca
17-25 settembre 2022 (10.00-19.00)
Ingresso con biglietto festival - (opening su invito 16 settembre)

IN SEARCH OF LOST TIME
Villa Gallia
17-25 settembre 2022 (10.00-19.00)
Ingresso libero - (opening su invito 16 settembre)

REFRESHMENT DESIGN TALK
Portico del Broletto
20-21-22 settembre 2022, ore 19.30
Ingresso libero

COMO RAZIONALISTA
Casa del Fascio, Monumento ai Caduti, Casa Cattaneo
Per maggiori informazioni e prenotazioni: experience@wonderlakecomo.com

Luogo: Broletto
indietro