Eventi

La sonnambula

da  24 ott 2019  a  26 ott 2019

Melodramma in due atti. Musica di Vincenzo Bellini

Teatro Cinema Musica

header_sonnambula-157Melodramma in due atti. Musica di Vincenzo Bellini. Libretto di Felice Romani, dal ballo pantomimo La somnambule, ou L’arrivée d’un nouveau seigneur di Eugène Scribe e Jean-Pierre Aumer.

Secondo titolo della stagione lirica 2019/20, La sonnambula di Vincenzo Bellini torna in scena al Teatro Sociale di Como per due recite, giovedì 24 ottobre e sabato 26 ottobre, in un allestimento in co-produzione con i Teatri di OperaLombardia e Ópera de Las Palmas de Gran Canaria, per la regia di Raúl Vázquez, le scene di Sergio Loro, i costumi di Claudio Martín, le luci di Vincenzo Raponi, sul podio Leonardo Sini.

L’opera semiseria in due atti venne composta in appena due mesi (gennaio - febbraio 1831), principalmente a Moltrasio, per debuttare al Teatro Carcano di Milano il 6 marzo 1831.
Il soggetto, di pura evanescenza romantica, dalla trama assolutamente innocente -pertanto non suscettibile di censure- venne tratto da La Somnambule, comédie-vaudeville di Eugène Scribe del 1819 e da La Somnambule ou L'arrivée d'un nouveau seigneur, un ballet-pantomime (1827) dello stesso Scribe, rielaborato da Felice Romani, autore del libretto.
La prima interprete a rivestire i panni di Amina fu Giuditta Pasta, il soprano che dal 1827 aveva trovato dimora a Blevio, a Villa Roda, dove ebbe modo di ospitare più volte Vincenzo Bellini, Felice Romani con la moglie- la poetessa Emilia Branca-, Stendhal, Gioachino Rossini e autorevoli intellettuali dell’epoca.
Questo milieu, che favorì il felice sodalizio tra compositore, librettista, la prima interprete femminile, l’ispirazione paesaggistica (un luogo bucolico, un villaggio ai piedi delle Alpi) fa sì che La sonnambula sia il titolo più emblematico legato al Lago di Como, nonostante il Lario avesse già ispirato importanti pagine operistiche (ad esempio il Tancredi di Rossini nel 1813, La Straniera di Bellini nel 1829, le ultime note dell’Anna Bolena di Donizetti nel 1830).

20 ottobre, ore 11.00
Aspettando...La sonnambula

Info

Dove: Teatro Sociale, piazza Verdi - Como

Maggiori informazioni

Orari

Giovedì 24 ottobre – ore 20.00 turno A
Sabato 26 ottobre – ore 20.00 turno B

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.