Eventi

La città della seta: la moda tra Quattro e Cinquecento

da  22 nov 2019  a  22 nov 2019

Ciclo Dimore, luoghi e cronache al tempo di Leonardo in Lombardia

Incontri e Corsi

Il Pio Albergo Trivulzio con il Museo Martinitt e Stelline e l’Auser Lombardia, nell’anno che celebra i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, hanno dato vita ad un percorso di incontri, conferenze, visite e degustazioni culinarie che vogliono approfondire gli aspetti della vita sociale delle terre lombarde del Quattrocento e del primo Cinquecento.
Le conferenze, che toccheranno molti aspetti della vita dell’epoca (l’arte, la scienza, il cibo, la creazione di manufatti, l’inquisizione e le streghe), si terranno tra Milano, Como e Lecco da settembre a novembre 2019.

Nella vastità e complessità delle celebrazioni leonardesche, il progetto si inserisce in un ambito territoriale preciso (Milano, Lecco e Como) coinvolgendo esperti e specialisti nelle varie discipline e rivolgendosi ad un pubblico particolarmente attento e interessato a percorsi di approfondimento culturale: questo è lo spirito che ha animato il Museo Martinitt e Stelline di Milano e Auser Lombardia, da anni impegnati in programmi di educazione permanente degli adulti che contano migliaia di aderenti in Lombardia.


Le conferenze a Como:

22 novembre 2019
Ore 15.30
Museo della seta
La città della seta: la moda tra Quattro e Cinquecento
A cura di Francina Chiara
Leonardo vive nel tempo in cui il tessuto italiano raggiunge punte di eccellenza ed è impiegato per una moda indossata da alcuni dei personaggi da lui ritratti. La conferenza mira a ricostruire il contesto di materiali, pattern tessili e innovazioni che denotano il periodo e a indagare la peculiare sensibilità a tutto tondo di Leonardo per il mondo tessile.

Info

dove: Museo della Seta, via Castelnuovo 9 - Como

Ingresso libero

Maggiori informazioni

Orari

Ore 15.30

indietro
 

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.