Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Noir in Festival

Noir in Festival 2017

Il Festival del genere Noir nasce nel 1991 e dal 2016 si svolge a Milano e a Como.
Ogni anno la giuria assegna il Raymond Chandler Award, il maggior riconoscimento italiano alla carriera di un maestro del genere letterario thriller e noir. Sarà l'autrice canadese Margaret Atwood a ricevere quest'anno il prestigioso premio e a ritirarlo al Teatro Sociale di Como il 7 dicembre.

Cinema e letteratura sono i protagonisti del Festival, che offre ai partecipanti la proiezione gratuita in anteprima di film noir e incontri con gli autori, gli scrittori e i registi del genere.
Gli otto film risultati finalisti in questa selezione, che si affianca idealmente al Premio Giorgio Scerbanenco per il miglior romanzo noir dell’anno, verranno giudicati da una giuria popolare composta da studenti e appassionati, affiancati da due critici e un presidente che guiderà le discussioni di voto.  Tra i film in anteprima troviamo Rachel di Roger Michell con Rachel Weisz e Sam Claflin,  Wonderstruck di Todd Haynes con Oakes Fegley, Millicent Simmonds, Michelle Williams, Julianne Moore, Madame Hyde di Serge Bozon con Isabelle Huppert e Romain Duris, You were never really here di Lynne Ramsay con Joaquin Phoenix.


Il programma della letteratura Noir troverà casa milanese alla Fondazione Gian Giacomo Feltrinelli: protagonista assoluta la grande scrittrice canadese Margaret Atwood, che parlerà il 6 dicembre alle 18 e sarà poi premiata al Teatro Sociale di Como il 7 dicembre con il Raymond Chandler Award. Sulle rive del lago, a Como,  il festival, ricco di appuntamenti col cinema, i libri, la televisione, si concluderà sabato 9 dicembre con la celebrazione del trentennale di un capolavoro del genere come Il silenzio degli innocenti di Thomas Harris e il restauro in 4K della versione cinematografica firmata da Jonathan Demme.

Scrittura al femminile, tematiche psicologiche, l’ombra nera del futuro e quella della paura faranno da filo
conduttore agli incontri letterari in programma con partecipanti di rilievo da Simona Vinci a Paola Barbato, da
Antonella Lattanzi a Marco Vichi, da Roberto Costantini a Marcello Fois, da Donato Carrisi a Carlo Lucarelli, senza
contare il contributo di autori stranieri come Marcos Chicot e Bernard Minier che portano al Noir le voci di tradizioni nobili come quella spagnola e francese e di “dialoganti eccellenti” come Antonio Scurati, Chiara Valerio, Nicoletta Vallorani, Massimo Picozzi.

 

Il progamma completo degli appuntamenti a Como e a Milano sul sito ufficiale di Noir in Festival

A questo link (PDF) la lista completa dei Film per l'edizione 2017

"Conversazioni in noir" tutti gli incontri con gli scrittori (PDF)

indietro