Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità . Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

CSAV Artists Research Laboratory

CSAV-Artists Research Laboratory è una piattaforma sperimentale pensata per provocare discussioni e scambi formali e informali tra artisti di diverse generazioni e nazionalità. Mira a esplorare diverse forme di creazione artistica attraverso metodi di insegnamento non istituzionali. Tra i quindici e i venti giovani artisti di tutte le nazionalità vengono selezionati a partecipare al programma e prendono parte a workshop e seminari quotidiani tenuti dall’artista invitato a condurre l’esperienza e da alcuni docenti ospiti. La domanda di partecipazione e il laboratorio sono gratuiti.

Edizione 2019

29 giugno - 26 luglio 2019

XXV CSAV – Artists' Research Laboratory
Causal Loops / Squiggles

Artisti Invitati
Ei Arakawa e Nora Schultz

Curatore
Kasper König

Direttore
Annie Ratti

Direttori Associati
Lorenzo Benedetti
Gregorio Magnani


Causal Loops / Squiggles
Il sovrapporsi della presenza di artisti e curatori in situ influenzerà la struttura di questo workshop, in cui l'evento centrale performance / presentazione / produzione / mostra accadrà nel mezzo del laboratorio, per spostare e mettere in discussione la forma comune di produzione (l'idea di processo cumulativo con un risultato e una presentazione finale) e concentrandosi maggiormente sulla riflessione del lavoro al momento della sua presentazione attuale (o: il momento in cui viene posto nel mondo).
Lavoreremo con la sovrapposizione in un modo che potrebbe essere paragonato al fenomeno sonoro dell’effetto Doppler o alla struttura temporale del paradosso della predestinazione.

Impareremo:
-Come sentire le frequenze Doppler in entrambe le direzioni allo stesso tempo?
-Come far si che una palla da biliardo si scontri con il suo futuro sé?

Ma allora:
-Quali sono i modi in cui futuro e passato si complicano a vicenda?
-Come lavorare con l'adilà dell'evento già prima che accada (e dopo)?
-Può esserci un nuovo inizio dopo l'evento? (I 2 intervalli di tempo attorno all'evento possono interscambiarsi?)
- Il movimento della palla da biliardo o il suono dei Doppler devono essere archiviati?
Se sì, come?
- Un’identità fittizia ha tempo? Come si connette ai suoi tempi?

In questo mondo che è un ciclo continuo, pubblicazione e produzione sono parte degli stessi vocabolari. Così, una bozza di pubblicazione sarà completata prima della fine del workshop e utilizzata per la vostra arte passata e futura.

(Ei Arakawa e Nora Schultz)

Artisti partecipanti alla XXV edizione:
Ilan Bachl (Germania); Pietro Bonfanti (Italia); Marc Buchy (Francia); Letizia Calori & Violette Maillard (Italia); Amos Cappuccio (Italia); Verina Gfader (Austria); Daniel Jablonski (Brasile); Stefan Klein (Germania); Wesley Larios (U.S.A.); Laura Leppert (Germania); Douna Lim & Théo Peso (Francia); Edoardo Manzoni (Italia); Michael Sven Meier (Germania); Tomás Nervi (Argentina); Alan Segal (Argentina); Paulo Wirz (Brasile); Eleni Wittbrodt (Germania).


casual_loops

 

indietro